Il Teo delle cinque #5 - Giocata di (quasi) fine anno